Ecosistema di Marketing Legale: cos’è e come funziona

ecosistema di marketing legale

All’interno di questo nuovo articolo parliamo di Ecosistema di Marketing Legale, andando ad analizzare cos’è, come funziona e soprattutto perché oggi, Avvocato, non puoi fare a meno di avere il tuo.

L’ecosistema di Marketing Legale

ecosistema di marketing

Essere presente in più “luoghi” virtuali oggi fa tutta la differenza del mondo. Questo perché il cliente prima di scegliere te e contattarti compie diverse azioni. Non sempre ti sceglie al primo colpo e quindi tu devi cercare di essere presente ovunque.

Ecco perché si parla di Ecosistema di Marketing Legale.
Le persone vanno su Facebook, poi escono ed entrano su Youtube.
Escono ancora e digitano magari qualche frase su Google e così via.

Se un tempo forse era possibile fare marketing dipendendo da una sola piattaforma, oggi non è più sicuramente così.

Facciamo un esempio concreto.
Ipotizziamo che il tuo business, fino a qualche tempo fa si basava esclusivamente sul passaparola e sulla tua pagina Facebook, sulla quale pubblicavi dei contenuti senza andare a sponsorizzarli.

Il tuo cliente, o potenziale tale, veniva quindi intercettato o dai tuoi contenuti pubblicati sulla pagina Facebook oppure tramite il classico passaparola di amici, clienti, parenti ecc.

Ecco: oggi questa cosa non funziona più.

Oggi infatti, avere solo una pagina Facebook e pubblicare dei contenuti in organico, non funziona più come prima: se prima i tuoi contenuti venivano visti dall’80% delle persone che avevano messo “mi piace” alla tua pagina, oggi invece questi stessi contenuti verrano visti solo dal 3%!
Assurdo, vero? Eppure è così: oggi su Facebook, se non sponsorizzi i tuoi contenuti, la visibilità organica resta molto bassa.

Ecco perché oggi è impensabile far dipendere il proprio business da un’unica piattaforma (es. Facebook) ma bisogna cercare di creare un proprio ecosistema di marketing, facendo in modo che vari strumenti, piattaforme ecc. lavorino insieme per il risultato finale.

L’esempio che facciamo sempre noi di Promozione Avvocato è quello di “avere molte frecce al proprio arco“, ovvero disporre di molti mezzi, risorse e strumenti per permettere al tuo business di crescere.

Vuoi scoprire quali sono i 3 ERRORI
di Marketing Legale che commette l’87%
degli Avvocati Italiani?

Crea i tuoi 7 punti di contatto

crea 7 punti di contatto

Per creare un proprio ecosistema di marketing solido, sarebbe ideale creare 7 punti di contatto differenti. Se sei alle prime armi ovviamente all’inizio possono bastarne 3 o 4. Il tuo obiettivo però deve essere quello di aumentare questi punti di contatto fino ad arrivare ad averne almeno 7.

Mi raccomando però non basta solo creare 7 punti di contatto: devi essere anche realmente attivo su ognuno di essi!
So che ora stai pensando: “cavolo, ma è un lavoro fare marketing!”
E infatti è proprio così: fare marketing seriamente richiede determinazione, impegno e competenze.

Per questo evitare il fai da te e affidarsi ai N.1 del settore potrebbe essere la soluzione migliore e più rapida!

La Consulenza Gratuita è un incontro privato che farai direttamente con un Tutor Ufficiale di Promozione Avvocato.
Con lui vedrai la strada migliore per strutturare la tua strategia vincente per attrarre clienti di qualità nel tuo studio e posizionarti come il N.1 del tuo settore!

NOTA BENE
Prenota ora la tua consulenza gratuita perché stiamo ricevendo tantissime richieste e in futuro potrebbe diventare a pagamento.

Se invece vuoi fare Marketing in modo autonomo il Corso Avvocato Specialista fa al caso tuo!

Intercetta sia la domanda latente che quella consapevole!

domanda latente e domanda consapevole

Ma quali sono questi punti di contatto? Quelli che ti permettono di intercettare entrambi i tipi di domanda: sia quella latente, sia quella consapevole.

Facciamo un breve riassunto sulla differenza tra domanda latente e domanda consapevole.

Domanda latente: propria degli utenti che sono interessati ad un argomento, ma che nel momento esatto in cui vengono raggiunti dal tuo contenuto non sono attivamente alla ricerca di quelle informazioni.

Alcuni esempi di canali per intercettare questo tipo di domanda sono i Social Media: Facebook , LinkedIn, YouTube, Instagram. Abbiamo scritto degli articoli dedicati a questi argomenti: Social Network per Avvocati, Instagram per Avvocati, Pubblicità per Avvocati.

Domanda consapevole: propria degli utenti che hanno un interesse verso un argomento e stanno cercando informazioni nel momento in cui li raggiungiamo.

Questo tipo di domanda si intercetta con la pubblicità su Google e soprattutto con uno strumento potentissimo nella tua strategia di Web Marketing per Avvocati : la SEO.

Avrai sicuramente già sentito parlare di SEO per Avvocati, una delle attività in cui noi di Promozione Avvocato siamo i più esperti in tutta Italia.

Sito Web in ottica SEO

sito web in ottica seo

Sicuramente uno dei tuoi punti di contatto più importanti deve essere il tuo sito web: non un sito vetrina, ma un sito pensato e realizzato in ottica SEO, che ti permetta di generare i contatti. Approfondisci questi argomenti leggendo gli articoli Sito Web Avvocato e Blog Avvocato.

Quindi, Avvocato, se attualmente stai vivendo solo grazie ad un unico canale di comunicazione, stai commettendo un grosso errore: non puoi dipende da un’unica piattaforma perché se questa domani chiudesse, tu resteresti fregato.
Il tuo sito invece sarà l’unico canale che ti resterà a vita. Ovviamente non deve essere un sito realizzato su portali o piattaforme non indipendenti, bensì un sito di tua proprietà (vedi i siti dei nostri clienti e studenti)

A proposito, leggi la storia dell’Avvocato Susanna (fondatrice del brand Avvocato Cittadinanza) e
scopri come abbiamo fatto ad aiutarla a raggiungere risultati strabilianti!

Non hai ancora un Sito web?
Allora non puoi perderti il nostro corso Protocollo Legale, il 1° videocorso in Italia dedicato agli Avvocati che vogliono imparare a realizzare un sito web efficace, in grado di generare contatti e appuntamenti di clienti di estrema qualità.

protocollo legale

Il corso ti sarà di grandissimo aiuto anche se parti da 0 e non sai usare il computer!

A cosa serve l’Ecosistema di Marketing

Per capire perché è fondamentale avere il proprio Ecosistema di Marketing, andiamo a vedere quello che potrebbe essere il percorso di un tuo potenziale cliente.

Ipotizziamo che il tuo potenziale cliente abbia bisogno di sfrattare un inquilino perché non paga l’affitto.
La prima cosa da fare è quella di andare su Google e scrivere “Come sfrattare un inquilino” o “Sfratto” oppure, se è già alla ricerca di un Avvocato che lo possa aiutare, potrebbe scrivere “Avvocato per sfratto“.

A questo punto Google gli mostra una serie di risultati tra cui c’è un tuo articolo di blog oppure una pagina del tuo sito.
Il cliente a questo punto, dopo aver letto o meno il tuo articolo, si trova davanti a due opzioni:

  1. uscire dal tuo sito e cercare qualcos’altro
  2. contattarti e chiederti aiuto per risolvere il suo problema con l’inquilino da sfrattare.

Indicativamente quanti potenziali clienti fanno una scelta piuttosto che l’altra?
Se hai fatto tutto correttamente, l’80% delle persone uscirà dal tuo sito, il 20% ti contatterà.

Chi decide da uscire probabilmente si trova in una di queste situazioni:

  • Non ha urgenza di risolvere il suo problema;
  • Ritiene di non avere soldi in quel preciso momento;
  • Non ha capito quello di cui tu hai parlato;
  • Ci vuole pensare un po’ su (questo accade ancora di più sei non sei ancora un brand forte o se non sei un Avvocato Specialista).

Crea una relazione con il tuo potenziale cliente

crea una relazione con il tuo potenziale cliente

Come fai ad aumentare questo 20%?
Devi creare una RELAZIONE con il tuo potenziale cliente, per fare in modo che inizi a conoscerti e che si ricordi di te. Un’ottima strategia è quella di offrire un contenuto di valore al potenziale cliente che arriva nel tuo sito, in cambio dei suoi contatti (nome, email, numero di telefono ecc).
Un esempio di contenuto di valore è ad esempio un Ebook oppure un video, una checklist ecc.

E’ il principio della reciprocità: se dai qualcosa ad una persona, lei si sente in dovere di darti qualcosa in cambio.
In questo caso tu hai dato un contenuto di valore gratuitamente e quindi la persona accetta di lasciare alcuni dei propri dati.

Grazie al contenuto di valore, il potenziale cliente può convincersi che tu sei davvero la persona di cui ha bisogno per risolvere il suo problema e di conseguenza quindi ti contatta.
Nel caso in cui invece non dovesse ancora essere convinto o deciso a contattarti, tu ora hai la possibilità di continuare la relazione che hai instaurato con lui fino a quando si sentirà convinto al 100% e ti contatterà.

Ricordati che le persone hanno bisogno di tempo per convincersi!

Ti piacerebbe conoscere le strategie e le tecniche più efficaci per attrarre clienti di estrema qualità?

dieci strategie vincenti

L’Email Marketing per l’Avvocato

email marketing per avvocato

Ma come tenere viva questa relazione? Lo strumento migliore che hai a disposizione è l’ Email Marketing.
Grazie ai dati che il potenziale cliente ti ha lasciato precedentemente (nome, mail ecc), hai la possibilità di inviargli una serie di email (almeno una ogni 7-10 giorni) con altri contenuti di valore.
L’obiettivo creare con lui una relazione di fiducia sempre più forte. E’ come se il cliente si affezionasse a te sempre più, giorno dopo giorno, fino a quando si convince a contattarti.

Succede lo stesso con noi di Promozione Avvocato: alcuni nostri clienti si sono i iscritti alla nostra Newsletter molti mesi prima rispetto a quando ci hanno contattato.
Eppure, pian piano, grazie ai contenuti di valore che gli abbiamo inviato giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, hanno capito che siamo davvero i N.1 del Marketing per Avvocati e che conosciamo il mondo legale e il codice deontologico meglio di chiunque altro!
E ora sono soddisfatti dei risultati che stanno ottenendo grazie a noi (vedi le Testimonianze dei nostri clienti).

L’Email Marketing quindi è un potentissimo strumento che puoi usare per aumentare il tasso di conversione dei tuoi potenziali clienti.
Non solo: ti permette anche di educare il tuo potenziale cliente, prepararlo alla vendita e fare in modo che quando si è convinto a rivolgersi a te, “sa già tutto” e tu non devi perdere tempo in ulteriori inutili spiegazioni.

E se il cliente per qualsiasi motivo, decide di non volere il tuo contenuto di valore e di conseguenza non lascia i suoi contatti? Come fai a creare con lui una relazione? Ciò che puoi fare è “inseguirlo” sui Social grazie alla pubblicità (sponsorizzazione di contenuti).

Su Facebook, su Instagram, su YouTube infatti, hai la possibilità di creare degli annunci pubblicitari e fare in modo che questi vengano visualizzati dalle persone che in precedenza hanno visitato il tuo sito web o una pagina specifica di esso. Quando un tuo potenziale cliente, vede il contenuto 1,2,3,4 volte, inizia pian piano a ricordarsi di te e molto probabilmente, prima o poi, tornerà sul tuo sito. A questo punto, la possibilità che ti contatti sarà sicurante più elevata.

Ecco perché devi avere il tuo Ecosistema di marketing legale!
Senza di lui infatti ti saresti perso tutti quei clienti che invece sei riuscito a convertire grazie alla relazione che pian piano hai costruito con loro.

Ecosistema di Marketing Legale: conclusioni

Quello che abbiamo appena fatto è ovviamente solo un esempio: ci sono altre tantissime possibilità che ti si aprono davanti nel momento in cui vuoi aumentare il tasso di conversione dei potenziali clienti e hai a disposizione il tuo ecosistema di marketing.

Cerca di contestualizzare il più possibile questi concetti alla tua realtà e decidi quella che è la strategia migliore per te e il tuo Studio Legale. Fai un lista di quali sono gli argomenti più utili e interessanti per i tuoi potenziali clienti e cerca di esser presente in più “luoghi” virtuali possibili.

Crea talmente tanti contenuti in talmente tanti posti virtuali diversi da far esclamare al tuo potenziale cliente “ok, mi hai convinto!”

Non sai come fare da solo?
Scegli di affidarti ai N.1 del Marketing per Avvocati

Questa guida sull‘Ecosistema di Marketing Legale termina qui.
Ricordati: dipendere da un unico punto di contatto è un errore che ti potrebbe costare molto caro!
Diversificare la tua comunicazione invece farà crescere e prosperare il tuo business.

Al tuo Studio!

Torna su

Dott.ssa Alice Carminati

Alice, creativa per scelta e per passione. Laureata in Scienze della Comunicazione, mi interessano gli aspetti più creativi del mondo del marketing, a iniziare dal Copywriting e dalla SEO.

Ho sviluppato anche competenze grafiche e mi diverto a combinare l’aspetto visivo e quello strategico nella comunicazione.

Mi interessano la crescita personale, la
moda e la sostenibilità.

La mia frase preferita? “Puoi essere il direttore creativo della tua vita”, perché sta a te trasformare la tua!

Andrea Malinverno

Ciao sono Andrea e sono un Seo specialist per scelta e per passione. Sono una persona ambiziosa che cerca sempre il meglio e il massimo da ogni sfida che affronto.

Nel tempo libero mi piace praticare sport e leggere libri di qualsiasi tipo che stimolino la mia creatività.

Inoltre, cerco di essere sempre aggiornato guardando video corsi di marketing dei migliori formatori al mondo.